Come fare per...


ADOZIONE DI MAGGIORENNE

DOVE

Cancelleria della Volontaria Giurisdizione (Piano Terra, Torre B).


COS'È

L'adozione di un maggiorenne (Art. 291–314 del Codice Civile) è un provvedimento nato per consentire a chi non abbia una discendenza legittima di crearne una adottiva, tramandando il proprio cognome e creando così anche rapporti di natura successoria. Può adottare un maggiorenne chiunque (sia coppie sposate che persona singola) che abbia compiuto 35 anni (in casi eccezionali il Tribunale può autorizzare l'adozione, se l'adottante ha raggiunto almeno i 30 anni d'età), e che superi di almeno diciott'anni l'età della persona che si intende adottare, non esistono invece limiti di età massima né per l'adottato né per l'adottante. Per adottare un maggiorenne è necessario non avere figli, legittimi o legittimati, o che i figli, se presenti siano maggiorenni e consenzienti all'adozione. Chi ha figli minorenni invece non può adottare un maggiorenne. Il maggiorenne che è adottato da cittadino italiano non acquista automaticamente tale cittadinanza. L'adozione può essere revocata:

  • per indegnità dell'adottato;
  • per indegnità dell'adottante

CHI LO PUÒ RICHIEDERE

Chiunque ne abbia interesse, con assistenza legale


COSA OCCORRE

  • Nota di iscrizione a ruolo e ricorso (Modulo V22) reperibile sul sito internet del Tribunale o presso la Cancelleria della Volontaria Giurisdizione;
  • copia integrale dell'atto di nascita dell’adottante e dell’adottato;
  • certificato di matrimonio (se coniugato) o di stato libero (se celibe o nubile) dell’adottante e dell’adottato;
  • certificato di stato di famiglia dell'adottante e dell’adottato;
  • certificato di residenza dell’adottante;
  • atto notorio attestante che l’adottante non ha figli legittimi, legittimati, naturali o adottivi;
  • certificato di morte dei genitori dell'adottando (se deceduti) (se viventi occorre il loro assenso, provato con dichiarazione autenticata da notaio, cancelliere o segretario comunale).

QUANTO COSTA

  • Contributo unificato da € 98,00;
  • N. 1 marca da bollo da € 27,00 per diritti forfettari di notifica

TEMPO NECESSARIO

Non è possibile stimare le tempistiche in quanto variabile secondo i casi