Come fare per...


ISCRIZIONE REGISTRO STAMPA

DOVE

Presso la Cancelleria della Volontaria Giurisdizione (Piano Terra, Torre B).


COS'È

L’iscrizione al registro della stampa è l’adempimento necessario per poter procedere alla pubblicazione (con qualsiasi mezzo, sia cartaceo che via etere o su rete informatica) di un giornale periodico.


CHI LO PUÒ RICHIEDERE

Il proprietario (o il legale rappresentante della proprietà, se persona giuridica) del periodico.


COSA OCCORRE

  • Nota di iscrizione a ruolo e richiesta (Modulo V10) reperibile sul sito internet del Tribunale o presso la Cancelleria della Volontaria Giurisdizione;
  • Autocertificazione di cittadinanza italiana in carta semplice del Proprietario, del Direttore Responsabile e dell’Editore (se diverso dal Proprietario e dal Direttore Responsabile) e del Legale Rappresentante (nel caso il Proprietario sia persona giuridica);
  • Certificato di godimento dei diritti civili in bollo da € 16,00 del Proprietario, del Direttore Responsabile e dell’Editore (de diverso dal Proprietario e dal Direttore Responsabile) e del Legale Rappresentante (nel caso il Proprietario sia persona giuridica);
  • Certificato di iscrizione all’Albo dei Giornalisti del Direttore Responsabile;
  • Se il Proprietario o l’Editore è una persona giuridica, copia autentica dello statuto in bollo da € 16,00 e certificato rilasciato dalla Camera di Commercio dal quale risulti chi è il legale rappresentante della società;
  • Originale dell’attestazione del versamento della Tassa di Concessione Governativa, attualmente di € 168,00 da versarsi sul Conto Corrente Postale n. 8003 intestato a "Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara - Tasse Concessioni Governative".

Per il cambio di dati all’interno della pubblicazione

  • Richiesta (Modulo V10_B) reperibile sul sito internet del Tribunale o presso la Cancelleria della Volontaria Giurisdizione;
  • Autocertificazione di cittadinanza italiana in carta semplice del Proprietario, del Direttore Responsabile e dell’Editore (de diverso dal Proprietario e dal Direttore Responsabile) e del Legale Rappresentante (nel caso il Proprietario sia persona giuridica);
  • Certificato di godimento dei diritti civili in bollo da € 16,00 del Proprietario, del Direttore Responsabile e dell’Editore (de diverso dal Proprietario e dal Direttore Responsabile) e del Legale Rappresentante (nel caso il Proprietario sia persona giuridica);
  • Certificato di iscrizione all’Albo dei Giornalisti del Direttore Responsabile;
  • Se il Proprietario o l’Editore è una persona giuridica, copia autentica dello statuto in bollo da € 16,00 e certificato rilasciato dalla CCIAA dal quale risulti chi è il legale rappresentante della società;
  • Originale dell’attestazione del versamento della Tassa di Concessione Governativa, attualmente di € 168,00 da versarsi sul Conto Corrente Postale n. 8003 intestato a Ufficio Registro Tasse – Concessioni Governative – Roma (solo per le nuove iscrizioni).

QUANTO COSTA

  • Marca da bollo da € 16,00;
  • Ricevuta del versamento di € 168,00 sul conto corrente postale n. 8003 intestato a "Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara - Tasse Concessioni Governative";
  • Marche amministrative da € 27,00;
  • Marca da bollo da € 16,00 per ogni variazione;
  • Per le onlus iscritte al Registro della Regione vi è esenzione da bolli, concessioni governative, (gli atti relativi al direttore responsabile sono in bollo) D. Lgsl 460/97 artt. 10, 17-24.

TEMPO NECESSARIO

10/20 giorni circa