Come fare per...


RILASCIO CERTIFICAZIONI STATO PROCEDIMENTO

DOVE

Nella Cancelleria del Giudice presso cui è pendente il procedimento (Pubblico ministero e Giudice per le indagini preliminari nella fase delle indagini – Cancelleria dibattimentale del Tribunale o della Corte di Appello, per le fasi successive).


COS'È

È il rilascio di un documento che certifica:

  • lo stato del procedimento;
  • l’attestazione dell’avvenuto deposito di un atto in cancelleria.

CHI LO PUÒ RICHIEDERE

L’interessato o il suo difensore, la Pubblica Amministrazione quando trattasi di procedimenti in cui questa è parte o quando trattasi di procedimenti in cui sia imputato un pubblico dipendente.


COSA OCCORRE

Istanza scritta che può essere depositata personalmente dalla parte che la sottoscrive in presenza del funzionario addetto previa esibizione di un documento di riconoscimento; l’istanza può essere altresì depositata dal difensore costituito o munito di mandato.


QUANTO COSTA

Il rilascio di certificazione a richiesta di privati avviene previo il pagamento del diritto di certificato, con marca diritti cancelleria da € 3,68 (articolo 273 Decreto del presidente della Repubblica 115/2002).
Per le certificazioni richieste con urgenza il diritto è raddoppiato.


TEMPI MEDI NECESSARI

Se richiesto con urgenza, il certificato è rilasciato nello stesso giorno.
Se richiesto senza urgenza, il certificato è rilasciato a partire dal secondo giorno.